vai al contenuto
 

Manuale per l'interazione con gli utenti del Web culturale
Prima edizione (Aprile 2009)
a cura di Pierluigi Feliciati e Maria Teresa Natale
MINERVA EC Working Group “Quality, Accessibility and Usability”


2.5.     Servizi interattivi e lato utente

In questa sezione vengono presentate le applicazioni tecnologiche che possono essere adattate per l’utente finale, fornendo interfacce e selezioni di contenuti e servizi personalizzati. I singoli servizi sono organizzati in alcune macrocategorie oer aiutare i lettori a fare le loro scelte. Le URL sono state controllate a febbraio 2009.


2.5.1 Servizi di comunicazione interattivi mediati dal fornitore d’informazione

2.5.1.1     Mailing list elettroniche

Una mailing list elettronica (talvolta citata come elist o e-list) consiste in uno speciale utilizzo della posta elettronica, che consente la distribuzione dell’informazione a un ampio numero di utenti. Pur assomigliando all’indirizzario tradizionale – un elenco di nomi e indirizzi – che un’istituzione gestisce per inviare, per esempio, le pubblicazioni ai suoi membri o clienti, in realtà si compone di quattro elementi: una lista di indirizzi di posta eletteronica, le persone (“gli iscritti”) che ricevono i messaggi di posta elettronica ai suddetti indirizzi, le pubblicazioni (messaggi e-mail) spedite a questi indirizzi, e infine un riflettore (reflector), ovvero un singolo indirizzo di posta elettronica che, prescelto per essere il destinatario del messaggio, reindirizza una copia di questo messaggio a tutti gli iscritti. La mailing list è molto utilizzata all’interno delle comunità professionali.

Science Museum, UK
http://www.sciencemuseum.org.uk/visitmuseum/enews.aspx

Fundació Antoni Tàpies, Spain
http://www.fundaciotapies.org/site/spip.php?rubrique528

IRCAM Centre Pompidou, France
http://listes.ircam.fr/wws

AIB-CUR, Italy
http://www.aib.it/aib/aibcur/aibcur.htm3

2.5.1.2      Newsletter

Una newsletter è un notiziario scritto o per immagini diffuso periodicamente per posta elettronica, spesso trasmesso in formato HTML. In genere ha scopi informativi o d’intrattenimento, anche se diversi portali e provider la utilizzano a scopi pubblicitari, con estrema invadenza. Una newsletter può essere definita come un messaggio di posta elettronica che viene inviato con cadenza periodica (es. giornalmente, settimanalmente, mensilmente) e gratuitamente a tutti coloro che ne hanno fatto espressamente richiesta.

In Italia è vietato inviare una newsletter a utenti che non si siano registrati.

Tate, UK
http://www.tate.org.uk/bulletins/

Centro cultural de Belém Lisboa, Portogallo
https://www.ccb.pt/sites/ccb/en-EN/Registo/Pages/default.aspx

Museo del Prado, Spagna
http://www.museodelprado.es/index.php?id=206

Musée des Instruments de Musique (MIM), Francia
http://www.mim.fgov.be/home_fr.htm

Museum Moderner Kunst Stiftung Ludwig Wien, Austria
http://www.mumok.at/online-resources/newsletter-en/?L=1

Museo Thyssen-Bornemisza, Madrid, Spagna
http://www.museothyssen.org/thyssen/comunicacion/comunicacion_newsletter.html

Centre de Cultura Contemporània de Barcelona (CCCB), Spagna
http://www.cccb.org/en/contacte

IRCAM Centre Pompidou, Francia
http://www.ircam.fr/newsletter.html?&L=1

Rijksmuseum, Amsterdam, Paesi Bassi
http://rijksmuseum.dmdelivery.com/x/plugin/?pName=opt_in1&MIDRID=S7Y1BwAA04&lang=en&Z=920694542

Museo nazionale del cinema
http://www.museonazionaledelcinema.it/it/pag.php?catid=43

Galleria civica d’arte moderna e contemporanea di Torino
http://www.gamtorino.it/newsletter.php?lang=1

Musei Capitolini
http://www.museicapitolini.org/musei_insieme/newsletter

Musei civici di Venezia
http://www.museiciviciveneziani.it/frame.asp?sezione=newsletter

Museo nazionale della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci
http://www.museoscienza.org/news/newsletter/iscrizione.asp

2.5.1.3      Forum

Vedi anche 2.2.3.

Egyptology community
http://www.aegyptologie.com/forum/

IRCAM Centre Pompidou, France h
http://forumnet.ircam.fr/

2.5.1.4      Blog, photoblog, videoblog, geoblog

Vedi anche 1.2.1.

Liverpool Museums Walker art Gallery, UK
http://blog.liverpoolmuseums.org.uk/CategoryView,category,learning.aspx

Victoria and Albert Museum, UK 
http://www.vam.ac.uk/activ_events/do_online/blogs/index.html

Museo Diffuso di Torino – Geoblog
http://www.geoblog.it

Biblioteca di Cervia (blog del gruppo di lettura)
http://gruppodilettura.wordpress.com/

Biblioteca del Dipartimento di bioingegneria del Politecnico di Milano
http://www.biomed.polimi.it/BioIntro/
http://bioingegneria.wordpress.com/

2.5.1.5     Wiki

Vedi anche 1.2.2.

Biblioteca del dipartimento di ingegneria strutturale e geotecnica,
Sapienza Università di Roma
http://disgbiblioteca.pbwiki.com/FrontPage

Sistema bibliotecario di ateneo, Alma Mater Studiorum, Università di Bologna
Wiki delle Biblioteche
http://wiki.biblioteche.unibo.it/index.php/Pagina_principale

2.5.1.6          Servizi di reference virtuale

Servizi di reference online, generalmente noti come “Chiedi al bibliotecario” o “Chiedi all’esperto”, erogati tramite e-mail, chat o collegamento telefonico dalla biblioteca o altra istituzione. Talvolta sono ottimizzati per dispositivi portatili.

Library of Congress, USA (Ask a librarian)
http://www.loc.gov/rr/askalib/

Florida’s Virtual Reference Service, USA (Ask a librarian)
http://www.askalibrarian.org/aal.asp

Bibliothèque Centre Pompidou, Paris, Francia (Questions/réponses)
http://www.bpi.fr/fr/la_bpi_et_vous/questions_reponses.html

City Museum Helsinki, Finlandia (Ask the museum)
http://www.hel.fi/wps/portal/Kaupunginmuseo_en/Artikkeli_en?
WCM_GLOBAL_CONTEXT=/en/City+Museum/Ask+the+Museum

British Museum, UK (Ask the expert)
http://www.britishmuseum.org/explore/families_and_children/ask_the_expert.aspx

Regione Toscana (Chiedi in biblioteca)
 http://www.cultura.toscana.it/biblioteche/servizi_web/chiedi_biblioteca/

Biblioteca Sala Borsa
http://www.bibliotecasalaborsa.it/content/reference/online-reference.html

Biblioteca provinciale di Foggia la Magna Capitana
http://www.bibliotecaprovinciale.foggia.it/chiedi.htm

Biblioteca città di Arezzo
http://www.bibliotecarezzo.it/community/esperto.php

Biblioteca universitaria di Genova
http://www.bibliotecauniversitaria.ge.it/bug/cms/bug/it/info/chiedi/chiedi_informazioni.html

Biblioteca civica di Cologno Monzese
http://www.biblioteca.colognomonzese.mi.it/index2.php?consez=chiedilo&titolosez
=Tu%20chiedi...%A0%20la%20biblioteca%20risponde#Modulo

Biblioteca medicea Laurenziana (servizio audio via Skype)
http://www.bml.firenze.sbn.it/skype.htm

2.5.1.7     Dispositivi Mobile devices: SMS/MMS/Bluetooth

Lo Short Message Service (SMS) è un protocollo di comunicazione che consente lo scambio di brevi messaggi testuali tra dispositivi telefonici portatili (mobile). Il Multimedia Messaging Service (MMS) è uno standard per i sistemi di messaggistica via telefono che consente di inviare messaggi che includono risorse multimediali (immagini, audio, video, testi arricchiti). Le istituzioni stanno iniziando a inviare le informazioni utilizzando queste tecnologie.

Swinburne Library, Australia (SMS Service)
http://www.swinburne.edu.au/lib/forms/sms_registration.htm

Servizio bibliotecario vimercatese (SMS Service)
http://www.sbv.mi.it/IT/sistema/003/009/001/

2.5.1.8    Instant messaging

L’Instant Messaging (IM) è una forma di comunicazione in tempo reale tra due o più persone, basata su testo digitato. Il testo viene trasferito attraverso computer connessi a una rete come Internet. Ciò che distingue la chat e l’instant messaging dal messaggio di posta elettronica (e-mail) è la sincronicità della comunicazione percepita dall’utente: la chat avviene in tempo reale, di fronte ai propri occhi. Per questo motivo, alcune persone considerano la comunicazione attraverso l’instant messaging meno invadente di quella telefonica. Tuttavia, alcuni sistemi consentono l’invio di messaggi a persone non connesse (messaggi offline), eliminando quindi la differenza rispetto all’email.

Alcuni sistemi di instant messaging consentono agli utenti di utilizzare webcam e microfoni, rendendoli perciò più popolari di altri. Grazie a queste caratteristiche, gli utenti possono sostenere una conversazione in tempo reale. In aggiunta l’instant messaging si caratterizza per la ricezione immediata della risposta, le conversazioni (chat) di gruppo, i servizi di conferenza (inclusi voce e video), il trasferimento di file.

Il Mobile Instant Messaging (MIM) è un servizio di messaging che traspone l’esperienza della messaggistica dal desktop a scenari di utilizzo in movimento.
Diverse biblioteche stanno già utilizzando questa tecnologia per l’interazione con gli utenti.

Alcune biblioteche hanno attivato un collegamento diretto con gli utenti attraverso l’utilizzo del software Skype. Gli utenti potranno così contattare nell’immediato il personale della biblioteca per richiedere chiarimenti.

University Libraries of Nevada, Las Vegas, Instant messaging reference service
http://www.library.unlv.edu/ask/chat.html

Biblioteca Casanatense
http://www.casanatense.it/jsp/servizi_online/assistenza_online.jsp

2.5.1.9    Videoconferenze

«Una videoconferenza (nota anche come videoteleconferenza) è costituita da una serie di tecnologie di telecomunicazione interattiva che consentono a due o più postazioni di interagire simultaneamente tramite trasmissioni video e audio bidirezionali. Viene chiamata anche “collaborazione visuale”. Si differenzia dal videotelefono in quanto progettata per servire una conferenza anziché singoli individui. La principale tecnologia utilizzata nei sistemi di videoteleconferenza (VTC) è la compressione digitale di flussi audio e video in tempo reale» (Wikipedia).

Natural History Museum, London, UK (videoconferenze didattiche)
http://www.nhm.ac.uk/education/activities/school-
activities/ video-conference/Videoconferencing.html

Smithsonian – National ad Air Space Museum, Washington, USA (videoconferenze didattiche)
http://www.nasm.si.edu/education/classroom_videoconf.cfm

National Maritime Museum, Greenwich (videoconferenze)
http://www.nmm.ac.uk/server/show/nav.3009

Project Videonet. Guidelines for Community Use of Public Library Videoconferencing Services, July 2003
http://www.infopeople.org/partners/vidnet/guidelines/PolicyPricingGuidelines.pdf

2.5.1.10  Streaming/Podcasting

«Il termine streaming identifica un flusso di dati audio/video trasmessi da una sorgente a una o più destinazioni tramite una rete telematica. Questi dati vengono riprodotti man mano che arrivano a destinazione. Sostanzialmente esistono due tipologie di streaming:

Streaming live: simile alla tradizionale trasmissione radio o video in broadcast. Anche in questo caso i dati sono trasmessi utilizzando opportune compressioni per alleggerire il più possibile il carico sulla rete. La compressione dei contenuti introduce nel flusso un ritardo di circa dieci secondi. Nel campo dello streaming live, di solito, questo ritardo non costituisce un problema.

Streaming on demand: i contenuti audio/video sono inizialmente compressi e memorizzati su un server come file. Un utente può richiedere al server di inviargli i contenuti audio/video. Non è necessario scaricarli per intero sul PC per poterli riprodurre: i dati ricevuti vengono decompressi e riprodotti pochi secondi dopo l’inizio della ricezione. Questo ritardo serve a creare un polmone per rimediare a ritardi o microinterruzioni della rete. Di questo tipo sono i flussi streaming di Real Video e Real Audio, Windows Media Player, QuickTime Flash Video (Youtube) (Wikipedia)».

Museu d’Art Contemporani de Barcelona (MACBA) (Conferences: audio)
http://www.macba.es/controller.php?p_action=show_page&pagina_id=72&inst_id=23061

Centre Pompidou-Metz: le chantier hier, France
http://www.mairie-metz.fr/metz2/actions/cpm/hier.php

The Natural History Museum, London, UK
http://www.nhm.ac.uk/kids-only/naturecams/index.html

teacher.tv
http://www.teachers.tv/

Università di Torino, Italy (telewebradio)
http://www.110.unito.it/?pubblica=&lang=fra

Radio Museo Scienza Milano
http://www.museoscienza.org/webradio/

MoMAudio, USA (podcasting)
http://www.moma.org/explore/multimedia

British Library, UK (podcasting)
http://www.bl.uk/onlinegallery/whatson/downloads/index.html


Guggenheim Bilbao, Spagna (podcasting)
http://www.guggenheim-bilbao.es/secciones/multimedia/multimedia.php?idioma=fr


Cité des Sciences Paris, Francia (podcasting)
http://www.cite-sciences.fr/francais/aide/syndication/syndication_blogs.php

Espace Dalì Paris, Francia (podcasting)
http://www.daliparis.com/photos-videos.html

Rijksmuseum Museum Amsterdam, Paesi Bassi (podcasting)
http://www.rijksmuseum.nl/podcast?lang=nl

APPROFONDIMENTO
Streaming Museum
Mostre in tempo reale nel ciberspazio e spazio pubblico sui sette continenti, inaugurato il 20 gennaio 2008. Questo progetto prevede un programma di mostre multimediali in collaborazione con esperti di livello internazionale e istituzioni culturali. Lo Streaming Museum è concepito come deposito di contenuti culturali liberi e pubblico servizio di messaggistica (public service messaging) sull’ambiente, l’istruzione e la salute, accessibile via Internet e presso postazioni pubbliche ad altà visibilità.s.

                             

http://www.streamingmuseum.org/about.html

2.5.1.11  WebCam

Le webcam (o web camera) sono piccole fotocamere digitali, alle cui immagini si può accedere tramite Web. Alcune istituzioni le hanno installate per consentire una visione degli ambienti in tempo reale.

Centre Pompidou, France
http://www.centrepompidou.fr/pompidou/Communication.nsf/
0/EC87316EA3FB8B1FC1256E2000462116?OpenDocument&sessionM=3.4.1&L=1


2.5.2     Servizi interattivi per l’apprendimento

2.5.2.1 Tutorial online, assistenza online

Corsi e tutorial online, disponibili attraverso i siti web di istituzioni culturali. Esistono anche strumenti molto innovativi che consentono di implementare veri e propri sportelli self-service virtuali che forniscono informazioni, con il linguaggio degli utenti, facilitando la fruizione dei servizi delle istituzioni. L’assistenza viene fornita da un assistente personale altamente informatizzato (avatar), capace di veicolare flussi informativi in tempo reale, attraverso una modalità di relazione interattiva.

Plot, Park Library Online Tutorial - Resources for Librarians and Educators
http://www.lib.cmich.edu/departments/reference/instruct/intro/

The National Archives, UK– (In-depth learning guides)
Guide sui pił comuni argomenti di ricerca: storia delle famiglie, latino, storia locale, paleografia
http://www.nationalarchives.gov.uk/gettingstarted/in_depth_guides.htm

Library of the Southern Cross University, Australia
Tutorial per studenti sul copyright
http://www.scu.edu.au/policy/copyright/

Assistente Virtuale dell’Università degli Studi di Torino
http://webapp.unito.it/VA/index.portale.jsp#audio


2.5.3      Visite virtuali interattive

Visite virtuali di allestimenti museali, mostre, temi d’interesse popolare ecc.

The London Canal Museum, London, UK
http://www.eyerevolution.co.uk/virtual_tours/london_canal_museum/index.php

Madrid Virtual. Com, Spagna
http://www.madridvirtual.com/

Leopold Museum Vienna, Austria
http://www.leopoldmuseum.org/index_en.html

Museo Thyssen-Bornemisza, Madrid, Spagna
http://www.museothyssen.org/thyssen/coleccion/thyssen_virtual/w_pages/mtb/hall_1.htm

Liceu Barcelona, Spagna
http://www.liceubarcelona.com/cms/index.php?option=com_content&view=article&id=54&Itemid=91&lang=ca


Guggenheim Bilbao, Spain
http://www.guggenheim-bilbao.es/visita_virtual/visita_virtual.php?idioma=fr
Centre Pompidou, France
http://www.centrepompidou.fr/Pompidou/Communication.nsf/0/D8A04006C256531CC125
6DE5005A5324?OpenDocument&sessionM=3.4.2&L=1

MuseumsInsel Berlin, Germany
http://www.museumsinsel-berlin.de/index.php?lang=en&page=5_1


2.5.4     Servizi interattivi commerciali

2.5.4.1 E-commerce

Il commercio elettronico o e-commerce consiste nella compravendita, nel marketing e nella fornitura di prodotti o servizi attraverso computer collegati in rete. Nell’industria delle telecomunicazioni si può intendere anche come l’insieme delle applicazioni dedicate alle transazioni commerciali (Wikipedia).

British Museum, UK (negozio virtuale)
http://www.britishmuseumshoponline.org/icat/shoponline

The Library of Congress, USA (negozio virtuale, vendita di immagini)
http://www.loc.gov/shop/index.php?action=cMain.showHome

Museum Moderner Kunst Stiftung Ludwig Wien, Austria (negozio virtuale)
 http://www.mumok.at/?L=1

Kunsthistorisches Museum Wien, Austria (negozio virtuale)
http://ecomm.khm.at/cgi-bin/khmmuseumsshop.storefront/EN/Catalog

Secession Wien, Austria (negozio virtuale)
http://www.secession.at/shop/index.php

Van Gogh Museum. Paesi Bassi (negozio virtuale)
http://www.vangoghmuseumshop.com/Default.htm

Rijksmuseum Museum Amsterdam, Paesi Bassi (negozio virtuale)
https://rijksmuseum.nl/webwinkel/index.jsp?lang=en

Victoria and Albert Museum, UK (negozio virtuale)
http://www.vandashop.com/

Toronto Public Library, Canada (Photographic and Digital Reproduction Services)
http://www.tpl.toronto.on.ca/spe_ser_photo.jsp

Fototeca nazionale (Servizio Cerca e acquista)
http://immagini.iccd.beniculturali.it/servizi.htm

Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Roma (servizio Fotosar)
http://www.fotosar.it/

2.5.4.2    Biglietteria online

Servizio di prenotazione online per musei, mostre ed eventi

Museo Thyssen-Bornemisza, Madrid, Spagna
 http://www.museothyssen.org/thyssen_ing/informacion/informacion_ticketing_ing.html

Centro Cultural de Belém, Portogallo
https://www.ccb.pt/sites/ccb/en-EN/Bilheteira/Pages/Search.aspx

Belvedere Wien, Austria
https://tickets.belvedere.at/index.php5?action=step2

Schoenbrunn Wien, Austria
https://eticketing.schoenbrunn.at/amepheas/inet/eticket.html?eLngId=5

Cosmo Caixa Barcelona, Spagna
http://obrasocial.lacaixa.es/centros/cosmocaixabcnreservas_es.html

Centre Pompidou, Parigi, Francia
http://www.centrepompidou.fr/Pompidou/Communication.nsf
/0/707A249DC63ACB7AC1256D970053FA69?OpenDocument&sessionM=3.1&L=1

Rijksmuseum Museum Amsterdam, Paesi Bassi
http://ticketing.wheretocard.nl/rijksmuseum/ctrl/orderentry?language=en

2.5.5     Biglietteria online

Servizio di prenotazione online per musei, mostre ed eventi.

Museo Thyssen-Bornemisza, Madrid, Spagna  
http://www.museothyssen.org/thyssen_ing/informacion/informacion_ticketing_ing.html

Centro Cultural de Belém, Portogallo
https://www.ccb.pt/sites/ccb/en-EN/Bilheteira/Pages/Search.aspx

Belvedere Wien, Austria
https://tickets.belvedere.at/index.php5?action=step2

Schoenbrunn Wien, Austria
https://eticketing.schoenbrunn.at/amepheas/inet/eticket.html?eLngId=5

Cosmo Caixa Barcelona, Spagna
http://obrasocial.lacaixa.es/centros/cosmocaixabcnreservas_es.html

Centre Pompidou, Parigi, Francia
http://www.centrepompidou.fr/Pompidou/Communication.nsf/0/
707A249DC63ACB7AC1256D970053FA69?OpenDocument&sessionM=3.1&L=1 

Rijksmuseum Museum Amsterdam, Paesi Bassi
http://ticketing.wheretocard.nl/rijksmuseum/ctrl/orderentry?language=en


2.5.6      Servizi lato utente

2.5.6.1      Feed RSS

Vedi 4.4.

Victoria & Albert Museum, UK
http://www.vam.ac.uk/about_va/about_web/rss_feeds/index.html

Library of Congress, USA
http://www.loc.gov/rss/

National Archives of Australia
http://www.naa.gov.au/info/rss/index.aspx

Biblioteca nazionale Marciana
http://marciana.venezia.sbn.it/internal.php?codice=508

Museo Scienze naturali Alto Adige
http://www.naturmuseum.it/it/473.htm

2.5.6.2      Social bookmarking

Vedi 1.2.4.

National Army Museum Chelsea,
UK (pulsanti social bookmarking)
http://www.national-army-museum.ac.uk/pages/socialBookmarking.shtml

Victoria and Albert Museum London, UK
(pulsanti social bookmarking)
http://www.vam.ac.uk/vastatic/microsites/1750_scalway/blog/

Getty Bookmarks
Servizio che consente di raccogliere e memorizzare artis
ti e opere d’arte favoriti dalla collezione del Getty nella propria pagina
 di segnalibri https://www.getty.edu/mygetty/mygetty?handler=newuser

Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Roma
 (pulsanti social bookmarking)
http://archeoroma.beniculturali.it/it/node/1

2.5.6.3      Folksonomie, social tagging

Vedi 1.2.4

Del.icio.us
http://del.icio.us/

Simpy
http://www.simpy.com/

Connotea
http://www.connotea.org/

Segnalo
http://segnalo.alice.it/?

Technorati
http://www.technorati.com/

StumbleUpon
http://www.stumbleupon.com/

“Steve Museum” project
 http://www.steve.museum/

taggato
Servizio proposto dalla città di Torino
http://www.comune.torino.it/taggato/

2.5.6.4      Condivisione di file (testi, immagini, video)

La condivisione (sharing) di file all’interno di una rete comune può avvenire tramite una rete con client-server o struttura peer-to-peer.

Global Museum Podcast Index
http://www4.wave.co.nz/~jollyroger/GM2/podcasts.htm

SlideShare
http://www.slideshare.net

2.5.6.5      Mash-up

Un mash-up (lett. poltiglia) è un’applicazione web di tipo ibrido, cioè tale da includere dinamicamente informazioni o contenuti provenienti da più fonti per creare un nuovo servizio. Un esempio potrebbe essere un programma che acquisendo da un sito web la lista di una serie di monumenti li mostra utilizzando Google Maps per evidenziare dove gli stessi sono localizzati. Questi contenuti sono a loro volta integrabili con altri contenuti pubblicati dagli utenti web. Questa procedura è possibile grazie all’uso di applicazioni per la programmazione di interfacce (API), che consentono a un programma su un dato computer di richiamare servizi da un altro computer.

Sputtr
http://www.sputtr.com/

Book Finder 4 you
http://www.bookfinder4u.com/isbn_search.html

Book Jetty
http://www.bookjetty.com/

2.5.6.6      Storytelling

Lo storytelling (lett. narrazione di storie) è l’arte antica di trasporre degli eventi in parole, immagini e suoni, tramite improvvisazione. Le storie sono state condivise in ogni cultura e in ogni luogo, come mezzo d’intrattenimento, istruzione, conservazione della cultura ed educazione civica. Elementi fondamentali dello storytelling sono una trama, plot, i personaggi e il punto di vista narrativo.

L’evoluzione della tecnologia ha messo a disposizione dei narratori nuovi strumenti. Tradizionalmente, le storie venivano tramandate oralmente di generazione in generazione e sopravvivevano unicamente grazie alla memoria. Per contro, oggigiorno, l’industria dell’intrattenimento fa ampio uso di sofisticati software multimediali per lo storytelling (Wikipedia).

Every object tells a story
(vedi 1.1.8.8)

Story teller museum, Polonia
http://www.storytellermuseum.org/index.html

Guggenheim Bilbao, Spagna (Tell about the visit)
http://www.guggenheim-bilbao.es/secciones/el_museo/cuentales_tu_visita.php?idioma=en

2.5.6.7      Giochi interattivi per Web

Un videogame è un gioco con delle regole controllate automaticamente da un’interfaccia elettronica uomo-macchina. Come qualsiasi gioco, un videogame riproduce simbolicamente particolari contesti culturali adattandoli di volta in volta a contesti e situazioni che possono spaziare dalla simulazione fedele alla parodia. Le istituzioni culturali li adoperano spesso per scopi didattici e d’intrattenimento.

The National Archives - Learning Curve (vedi 1.1.8.10)
http://www.learningcurve.gov.uk/howto/students.htm

Ajuntament Barcelona, Spagna
http://www.bcn.es/jocs/eng/welcome.htm

Guggenheim Bilbao, Spagna
http://www.guggenheim-bilbao.es/secciones/ninyos_y_familias/juegos.php?idioma=fr
 http://www.guggenheim-bilbao.es/secciones/ninyos_y_familias/imprimibles.php?idioma=fr

Musée Marmottan Monet, Francia
http://www.marmottan.com/francais/Les-enfants/index.asp

Rembrandt Museum, Paesi Bassi
http://www.rembrandthuis.nl/cms_pages/index_main.html

Liverpool Museums Walker art Gallery, UK
http://www.liverpoolmuseums.org.uk/nof/portraits/index.html

Museums of Liverpool, UK
http://www.liverpoolmuseums.org.uk/online/games/beatles/

Sistema bibliotecario dei laghi – I libri di Sofia
http://www.ilibridisofia.it/index.php

2.5.6.8      Capolavori sul tuo desktop

Widget che consente di visualizzare ogni giorno sulla scrivania del proprio computer l’immagine di un’opera diversa, fornendo di volta in volta informazioni sull’opera e sull’autore.

Rijksmuseum Museum Amsterdam, Paesi Bassi
http://www.rijksmuseum.nl/widget?lang=en

2.5.6.9      Aggiungi un commento

Quest’opzione consente all’utente di aggiungere un commento a un testo o a un’immagine.

Tate Britain, UK (Write your own label)
http://www.tate.org.uk/britain/writeyourown/

Schoenbrunn, Austria (Guestbook)
http://www.schoenbrunn.at/it/contatti/libro-degli-ospiti.html

2.5.6.10      Invia a un amico

Quest’opzione offre la possibilità a un utente di spedire il contenuto di una pagina web a un’altra persona, condividendo pertanto la fruizione del contenuto.

Kindermuseum Wien, Austria
http://www.kindermuseum.at/jart/prj3/zoom/main.jart?rel=en&content-id=1127609922463&reserve-mode=active

Juedisches Museum, Berlin, Paesi Bassi
http://www.juedisches-museum-berlin.de/site/EN/00-Metanavigation/01-Visitor-Information/visitorinformation.php

2.5.6.11      Votazioni e sondaggi

Queste opzioni concentono all’utente di votare per I contenuti preferiti.

Moma, RedStudio, USA
http://redstudio.moma.org/polls/

2.5.6.12      Piani di viaggio

Quest’opzione dà la possibilità di organizzare un viaggio selezionando e salvando l’informazione in spazi appositi. Di volta in volta, si possono salvare le informazioni relative al proprio viaggio, creare itinerari personalizzati, allegare mappe di viaggio, ideare depliant turistici personalizzati ecc.

Spain.Info (vedi 1.1.8.17)
http://www.spain.info/TourSpain/users/authorize?language=EN

2.5.6.13      Agenda e calendari personalizzati

Diario personalizzato per il salvataggio dei dati. Per coloro che sono intimiditi dalla quantità di attività giornaliere presso un’istituzione, il sistema consente di impostare un profilo personale con l’indicazione dei propri specifici interessi e la possibilità di selezionare eventi e soggetti.

Guggenheim Bilbao, Spagna
http://www.guggenheim-bilbao.es/secciones/planea_visita/agenda_rapida.php? idioma=&err=1

New York’s Metropolitan Museum, USA
http://www.metmuseum.org/calendar

2.5.6.14      Itinerario personalizzato del visitatore

Questa funzione consente di personalizzare il proprio piano di visita, tenendo conto di come, quando, con chi e per quanto tempo il visitatore intende venire, come anche dei suoi ambiti di interesse. Parte dei contenuti relativi a una mostra possono essere recuperati dal visitatore dopo la visita.

Cité des Sciences et de l’Industrie, Francia (Mes service Visite+)
http://www.cite-sciences.fr/cgi/modif?ref=43bfe9610d2858660884bc4165d88ccd& onglet=profil&langue=fr

Tate Britain, UK
http://www.tate.org.uk/britain/explore/etb.jsp

2.5.6.15      Galleria web personalizzata / Il curatore virtuale

Quest’opzione offre la possibilità di selezionare immagini da una collezione digitalizzata al fine di realizzare una galleria personalizzata sul Web, con aggiunta di descrizioni e commenti personali. L’utente può creare il “suo museo personale”, uno spazio in cui raccogliere, interpretare e mostrare risorse relative a un tema, a un artista, a un oggetto. Questo tipo di applicazione potrebbe essere molto interessante nell’ambito di progetti scolastici.

Virtual Museum of Canada
http://www.virtualmuseum.ca/English/Personal/

Louvre, Francia (vedi 1.1.8.6)
http://www.louvre.fr/llv/perso/identification/connexion.jsp?bmUID=1209501204235

Musée Orsay, Francia
http://www.musee-orsay.fr/en/collections/index-of-works/home.html

Tate Britain, UK
http://www.tate.org.uk/britain/yourcollection/

2.5.6.16      Cartoline virtuali

Quest’applicazione consente agli utenti del sito di realizzare e spedire cartoline virtuali personalizzate.

Virtual Museum of Canada
http://www.virtualmuseum.ca/PM.cgi?LM=Postcard&LANG=English&AP=postcard&Category=FP&Language=english&submit=submit

Gubelkian Lisboa, Portogallo
http://www.museu.gulbenkian.pt/postais.asp?lang=en

Museo Thyssen-Bornemisza, Madrid, Spagna
http://www.museothyssen.org/postales2005/index.html

Musèe Orsay, Francia
http://www.musee-orsay.fr/it/attrezzi/spazio-personale/tessere-virtuali.html

Irish museum of modern art, Irlanda
http://www.irishmuseumofmodernart.com/en/postcard.cgi

Museo virtuale dell’architettura moderna
http://www.mamivrea.it/extra/cartoline.html

2.5.6.17      Ambienti per l’apprendimento

Gli ambienti per l’apprendimento (learning environment) sono applicazioni online dove gli utenti possono esplorare e scoprire nuove collezioni attraverso percorsi personalizzati.

National Museum of Science and
Industry Museum Group – Ingenious Project, UK
http://www.ingenious.org.uk/

Explore Art Getty, USA
http://www.getty.edu/art/gettyguide/

Louvre, Francia
http://education.louvre.fr

2.5.6.18      Toolbar

La toolbar è una barra, ovvero una striscia che si posiziona su programmi di navigazione di Internet (come Internet Explorer o Mozilla) o a volte sul desktop. Le biblioteche, ad esempio, possono prevederne l’implementazione, affinché l’utente abbia sempre a portata di mano le risorse indispensabili per le proprie ricerche in Internet o l’accesso ai cataloghi della biblioteca.

Biblioteca di ateneo dell’Università
degli studi Milano Bicocca (Bibliobar)
http://www.biblio.unimib.it/go/85055321

2.5.6.19      Sfogliatori 3D di documenti

Issuu (http://issuu.com/) è un servizio grazie al quale si possono caricare documenti PDF che verranno istantaneamente convertiti in 3D flip magazines, in pratica in documenti sfogliabili pagina dopo pagina tipo pubblicazione cartacea in 3D. I documenti prodotti potranno poi essere “embeddati”, ovvero inclusi su blog e siti web con la consueta procedura del copia/incolla codice embed.

Chi vedrà il documento prodotto con quest’applicazione potrà agevolmente sfogliare le pagine del PDF con il mouse oppure saltare di pagina in pagina o su pagine specifiche del documento semplicemente cliccando i thumbnail che si trovano in basso, sotto il documento che si sta sfogliando. In parole povere, Issuu trasforma i tuoi semplici file PDF in pubblicazioni vere e proprie, sfogliabili in una modalità molto gradevole e interattiva direttamente dal browser.

Guida ai servizi del Sistema bibliotecario di Ateneo, Università di Cassino
http://issuu.com/vdaguanno/docs/guida_biblioteche_unicas

Catalogo Museo archeologico di Taranto
http://issuu.com/orazio/docs/catalogomuseotaranto


2.5.7      Ambienti virtuali multiutente (MUVE) (vedi anche 1.2.6 e Appendice 1)

Ambienti virtuali online multiutente (Online multi-user virtual environments), talvolta chiamati “mondi virtuali”, da non confondersi con le visite virtuali interattive di un singolo utente (vedi 2.5.3). La piattaforma più conosciuta è Second Life (vedi 1.2.8.5-9 e 1.2.8.10.5). Whyville è un ambiente virtuale dove ragazzi e ragazze di tutto il mondo possono chattare, giocare, apprendere e divertirsi.

Second Life
http://www.secondlife.com

Whyville
http://www.getty.edu/gettygames/


cover of  handbook

 

About

Structure

Interoperability

Quality, accessibility, usability

Best Practices